apr 292012
 

                               GIUBILEO DEI GIURISTI

 

Nell’ambito dei festeggiamenti per il settennale della Festa della Madonna di Capocolonna, la Basilica Cattedrale di Crotone e l’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Crotone invitano, venerdì 4 maggio 2012, al “Giubileo dei Giuristi”.

 

Alle ore 19, dopo i saluti del Rettore della Basilica Cattedrale, mons. Pancrazio Limina sarà celebrata la Santa Messa, da S.E. Mons. Luigi Cantafora, Vescovo di Lamezia Terme, nella quale sarà possibile, alle solite condizioni, lucrare l’indulgenza plenaria.

 

Alle ore 20,00, sempre nella Basilica, il programma del Giubileo continua con una conferenza sul tema: I cristiani: la minoranza più perseguitata del mondo. Introdurrà l’incontro l’avv. Giancarlo Cerrelli, Vice Presidente  Nazionale dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani, relazionerà il prof. Massimo Introvigne, sociologo e Direttore del CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni), concluderà S.E. Mons. Domenico Graziani, Arcivescovo di Crotone S. Severina.

 

Il sociologo Massimo Introvigne, che dal 5 gennaio al 31 dicembre 2011 è stato rappresentante dell’OSCE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa) per la lotta al razzismo, alla xenofobia, e all’intolleranza e discriminazione contro i cristiani, identifica il fondamentalismo islamico, il nazionalismo anti-missionario indù e buddista, l’esistenza di regimi comunisti che ancora negano la libertà religiosa a partire dalla Corea del Nord e il laicismo aggressivo di alcuni Paesi occidentali come i quattro principali responsabili delle persecuzioni e della discriminazione che fanno dei cristiani le vittime dei tre quarti degli episodi d’intolleranza religiosa che si verificano ogni anno nel mondo, con 105.000 vittime all’anno, un morto ogni cinque minuti.
                                                     

                                                                 Gli atei in Italia: quanti sono? Perché ci sono?

 

Sarà presentata in anteprima, a Crotone il 5 maggio 2012, ore 18,30 presso il salone della Curia Arcivescovile, la ricerca del CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni) “Gentili senza cortile”, diretta da Massimo Introvigne e PierLuigi Zoccatelli. L’evento è organizzato da Alleanza Cattolica e dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Crotone.

Introdurrà l’avv. Giancarlo Cerrelli, Responsabile provinciale di Alleanza Cattolica e vice presidente nazionale dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani,  presenterà la ricerca, il Prof. Massimo Introvigne, sociologo, Direttore del CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni), nonché Vice Reggente Nazionale di Alleanza Cattolica.

 

Mentre la Chiesa è impegnata nel progetto del «Cortile dei Gentili», inteso ad aprire un dialogo con i non credenti disposti a un ascolto interessato – seppure «da lontano» – della buona novella del Vangelo, le ricerche sociologiche evidenziano la presenza crescente di persone che si dichiarano a vario titolo atee, ostili o disinteressate alla religione. Questi «Gentili senza cortile» sono l’oggetto della ricerca che il CESNUR ha condotto nella Sicilia Centrale e che verrà presentata in anteprima a Crotone dal Prof. Massimo Introvigne, direttore della ricerca.

apr 202012
 


Venerdì 20 febbraio 2012, alle ore 19, si terrà presso il Salone della Curia Arcivescovile di Crotone, Piazza Duomo, una conversazione con il Reggente nazionale di Alleanza Cattolica, nonché Direttore della rivista “Cristianità”, Giovanni Cantoni, sul tema: “Il Catechismo della Chiesa Cattolica in una società relativista”. Introdurrà l’incontro il responsabile provinciale di Alleanza Cattolica, Avv. Giancarlo Cerrelli.