Nicola Porro denuncia censura subita da Cerrelli da Zan
Estratto da “La Zuppa di Porro” del 6 maggio 2021

Nicola Porro parla della censura subita dall’avvocato Giancarlo Cerrelli da parte di Zan

Nicola Porro commenta l‘articolo di Stefano Zurlo sul Giornale del 6 maggio 2021, in cui afferma che Zan dà oggi lezioni di galateo e buone maniere politically correct, ma all’ epoca sparava al bersaglio grosso: «Possibile che in Rai se si parla di gay bisogna ricorrere per forza ad ospiti ultra cattolici e omofobi?».

Per la cronaca l’ultrà segnalato da Zan era l’avvocato Giancarlo Cerrelli, non proprio un passante ma il vicepresidente dell’ Unione giuristi cattolici italiani…vedi l‘articolo di Stefano Zurlo sul Giornale del 6 maggio 2021.

Nicola Porro parla nella sua Zuppa della censura subita dall’avvocato Giancarlo Cerrelli da parte di Alessandro Zan.

14470cookie-checkNicola Porro parla della censura subita da Giancarlo Cerrelli da parte di Zan
Un pensiero su “Nicola Porro parla della censura subita da Giancarlo Cerrelli da parte di Zan”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.